Come funziona

una cosa alla volta come funziona

Se pensi che il mio intervento potrebbe esserti utile, sicuramente vuoi sapere come funziona in concreto.

Per prima cosa, ci vediamo. Dove? Dipende.

Se hai bisogno di riorganizzare un ambiente fisico (per esempio uno spazio di lavoro, un armadio, un archivio o una cucina), dovremmo vederci lì.

Se si tratta invece di pianificare un progetto o di ottimizzare le tue giornate, possiamo anche incontrarci altrove. L’importante è avere a portata di mano tutti gli elementi – materiali e immateriali – che ci servono per definire l’intervento.

Dopo questo primo incontro elaboro un preventivo e, se lo accetti, il passo successivo è fissare date e orari dell’intervento.

Ok, ma l’intervento vero e proprio in cosa consiste? Anche qui, dipende.

Se dobbiamo riorganizzare uno spazio, ci mettiamo al lavoro insieme, affrontando “una cosa alla volta” in base alle tue esigenze e ai miei suggerimenti. A decidere, comunque, sarai sempre tu.

Se invece vuoi avviare un progetto o rimettere a punto le tue routine, analizziamo insieme tutti gli elementi in gioco; poi il mio lavoro consisterà nel proporti una tabella di marcia – sempre improntata al principio “una cosa alla volta” – mentre a te toccherà metterla in pratica. Finché il progetto non sarà ultimato o le tue nuove routine non saranno a regime, ci incontreremo periodicamente per verificare la tabella di marcia e fare eventuali aggiustamenti.

Vuoi saperne di più?

Consulta le FAQ oppure contattami.