Perché “una cosa alla volta”?

Perché una cosa alla volta è meglio

Anche un viaggio di mille miglia comincia con un singolo passo – Lao Tzu

Ho deciso di riordinare il mio appartamento, ma il caos in cui si trova mi spaventa.”

Devo scrivere la tesi di laurea, ma non so da che parte cominciare.”

Voglio cambiare casa, ma la sola idea di affrontare un trasloco mi paralizza.”

Avrei proprio bisogno di migliorare il mio inglese, ma non ho tempo.”

Fatico dalla mattina alla sera, ma alla fine della giornata mi sembra di non aver combinato niente.”

Progetti che non decollano, desideri che sembrano impossibili da realizzare, senso di impotenza e frustrazione, ansia: e se fosse semplicemente un problema di organizzazione personale? Se si trattasse di imparare a vedere le cose da un’altra prospettiva – scomporle, metterle in sequenza e affrontarle una alla volta?

Affrontare una cosa alla volta è la chiave dell’organizzazione personale. È un concetto semplice, radicato nel linguaggio comune e nella saggezza di ogni tempo e paese. Certo, da solo non può tutto: per risolvere al meglio i problemi organizzativi servono anche competenze e conoscenze tecniche, informazioni sui metodi e gli strumenti più adatti per la singola situazione – una professional organizer è qui per questo.

Che tu decida di risolvere da sola i tuoi problemi organizzativi oppure di affidarti a me, la soluzione sta comunque nell’affrontare una cosa alla volta. Con questo approccio potrai:

  • evitare il panico del “da dove comincio?” di fronte a nuovi progetti – che si tratti di cambiare casa, scrivere una tesi o riordinare le scartoffie che invadono l’ufficio;

  • dissolvere l’ansia del “non ho tempo” quando ti sentirai subissata dagli impegni e le giornate ti sembreranno troppo piene;

  • semplificare anche le situazioni e i progetti più complessi;

  • disinnescare la trappola del multitasking, che dà l’illusione di essere più produttivi, ma in realtà favorisce la deconcentrazione, lo spreco di energie, la stanchezza;

  • aumentare la consapevolezza e la concentrazione;

  • identificare le tue priorità di vita e di lavoro e dedicare loro l’attenzione che meritano;

  • pianificare le tue attività – domestiche, di lavoro e di svago – con la sicurezza di portarle a termine.

Vuoi saperne di più?

Scopri come funziona, consulta le faq oppure contattami.